Scegliere un piano di lavoro significa cercare il punto di equilibrio tra estetica e funzionalità.

Il mercato propone le soluzioni più diverse, ma quando si tratta di identificare il prodotto che rappresenti la sintesi perfetta tra versatilità, caratteristiche tecniche di valore e prezzo interessante, il worktop in laminato è ancora tra i preferiti dal consumatore.

La principale forza di questo prodotto sta nella vastissima scelta di decori e finiture che può offrire, dai legni ai decori materici alle fantasie. Dando ovviamente per scontati l’estrema resistenza a graffi, urti e macchie e la facilità d’impiego.

Lo sa bene Egger, che ha presentato la collezione Worktops 2020-2022 facendosi forte di un ampliamento della gamma veramente considerevole che passa attraverso nuovi decori, nuovi prodotti e nuovi spessori.

PianiLavoroWorktopsEgger

POSTFORMATO: IL CLASSICO INTRAMONTABILE

55 decori tra tinte unite, legni naturali ed effetti tavolato a listelli, graniti e marmi, pietre e metalli. L’ampiezza della gamma testimonia la forza di un prodotto che è ancora in cima alle preferenze del consumatore.

Un prodotto che, oltretutto, diventa estremamente interessante quando si stanno effettuando lavori di restyling. Che si tratti del top di una cucina, del bancone di una reception o di un tavolo scrivania, sostituire il piano di lavoro può essere sufficiente a donare nuovo respiro ad un arredo che magari sta risentendo del passare degli anni.

E non dimentichiamo che, per tutti i piani di lavoro, sono disponibili alzatine e para-schizzi coordinati, che contribuiscono a creare un effetti moderno e sono di facile manutenzione.

I piani postformati sono disponibili in lunghezza 4100 mm, profondità 600 o 920 mm, spessore 38 mm.

PianiLavoroWorktopsEgger

L’ELEGANZA DEL BORDO DRITTO

Per chi è alla ricerca di linee pulite ed eleganti, il piano a bordo dritto può essere la soluzione ideale, magari abbinando la raffinatezza delle forme con l’aspetto naturale delle finiture Feelwood.

Giocando sull’assonanza con “feel good” (sentirsi bene), Feelwood è una collezione di decori e finiture melaminiche di Egger che richiamano la sensazione del legno vero. Ciò è possibile tramite una precisa sincronizzazione della finitura con l’immagine del decoro: effetto che conferisce alla superficie una percezione realistica di legno massiccio.

Il risultato è particolarmente significativo in presenza di nodi e crepe, caratteristiche che donano al piano lavoro naturalezza ed autenticità.

I bordi in legno di testa coordinati con il bordo trasversale del piano sottolineano l’effetto naturale del decoro e creano un aspetto praticamente indistinguibile dal legno massiccio.

Come per i piani postformati, anche i piano Feelwood a bordo dritto sono disponibili in lunghezza 4100 mm, profondità 600 o 920 mm, spessore 38 mm.

PianiLavoroWorktopsEgger

L’OPACO DI TENDENZA

Chi vuole un prodotto in linea con le attuali tendenze del mondo cucina, troverà sicuramente interessante il piano Perfect Sense Topmatt: super opaco e dallo spessore ridotto.

Anti-impronta e vellutato al tatto, il piano super-opaco è probabilmente la novità di punta della collezione.

Anche grazie allo spessore ridotto (16 mm) che lo rendono un prodotto particolarmente adatto alla realizzazione di piani per tavolini, scrivanie e piani reception.

PianiLavoroWorktopsEgger

E IN ABBINAMENTO…

Come ricordato poco sopra, per tutti i piani di lavoro, sono disponibili alzatine e para-schizzi coordinati.

Le pareti para-schizzi (o splash-back) donano alla cucina un aspetto moderno e accattivante. Progettate nello stesso decoro o con decoro a contrasto, le robuste pareti para-schizzi possono trasformarsi in autentici elementi distintivi in grado di catturare l’attenzione.

Su base pannello truciolare nobilitato con laminato su entrambi i lati, sono disponibili da magazzino nel formato 4100 × 640 × 8 mm in tutti i decori offerti per i piani di lavoro e in 5 aggiuntivi decori a contrasto.

LA SALUTE PRIMA DI TUTTO

Ricordiamo inoltre che le superfici melaminiche Egger sono antibatteriche, facili da pulire e possono essere disinfettate molto bene. Sono, infatti conformi alla misurazione dell’attività antibatterica secondo la norma ISO 22196 (=JIS Z 2801).

Grazie a queste proprietà le superfici Egger sono adatte ad essere utilizzate in negozi, ristoranti, uffici, ambulatori medici e ospedali.

Per chi volesse saperne di più, rimandiamo all’articolo “Rivestimenti e superfici antibatteriche: la guida ai materiali”, pubblicato alcuni mesi fa in questo stesso blog.

Per saperne di più sui piani di lavoro Egger e vedere decori e finiture disponibili, segui il LINK.

 

 

© 2020 Italignum srl. Tutti i diritti riservati. | Siti Web Padova