fbpx

Quando si parla di decking (da “deck”, che in inglese indica il ponte delle navi) si intende generalmente un piano realizzato con tavolame a listoni.

E spesso il termine “Teak” è utilizzato come sinonimo stesso di decking, anche se queste strutture possono essere in realtà costruite con legni appartenenti ad essenze legnose diverse o, addirittura, con composti plastici.

Ma cerchiamo di conoscere meglio questo materiale.

LA PIANTA

Il teak è un albero tropicale che fa parte della famiglia Tectona ed è caratterizzato da un legno particolarmente duro. Questa caratteristica, come vedremo, lo rende particolarmente adatto all’utilizzo in ambiente esterno.

La pianta, di cui esistono diverse specie, è originaria delle foreste tropicali e sub-tropicali del sud-est asiatico. E’ infatti particolarmente famoso, in tal senso, il cosiddetto Teak Burma (Burma in inglese, o Birmania, è stato il nome, fino al 1989, del Myanmar). Ma il teak è diffuso anche in India, in Thailandia, nel Laos e nelle Filippine.

L’albero di Teak si caratterizza per un tronco lungo e diritto e può raggiungere l’altezza di 40 m per un diametro di 1 metro e mezzo. Le foglie sono molto grandi e crescono opposte (cioè a coppie su uno stesso punto del ramo).

Il legno è di colore variabile, dal giallo al bronzo al rosso scuro. Contiene una resina oliosa che lo rende resistente all’umidità e all’attacco degli agenti esterni (insetti e funghi). Caratteristica, quest’ultima, che il legno di Teak condivide con diverse piante originarie delle umide foreste tropicali.

PavimentiPerEsternoDeckingTEAK

Le zone monsoniche sono infatti quelle più adatte alla crescita di queste piante in quanto l’alternanza tra stagioni secche e stagioni particolarmente umide e piovose influenza in modo decisivo lo sviluppo di determinate caratteristiche nella pianta e, conseguentemente, nel legno che da essa si ricava.

In tempi relativamente recenti, per rendere disponibile il materiale e contrastare il taglio illegale nelle foreste di crescita originaria, si è diffusa la coltivazione in piantagione. Questa, oltre che nel sud-est asiatico, si è diffusa anche in Africa e in America centro-meridionale. Tuttavia, proprio per la caratteristiche ambientali e climatiche diverse delle foreste africane e sudamericane, il teak proveniente da queste regioni è mediamente più secco e meno resistente all’umidità e all’attacco degli agenti esterni.

PavimentiPerEsternoDeckingTEAK

IL DECKING

Quali sono, quindi, le caratteristiche che rendono il decking in teak particolarmente pregiato ed adatto alla realizzazione di pavimentazioni e strutture da esterno?

# RESISTENZA: come abbiamo visto, il legno di teak è particolarmente resistente alle intemperie, all’umidità e all’azione di agenti esterni come funghi ed insetti. Il motivo sono gli oli naturali che lo caratterizzano e che gli garantiscono un’ottima durabilità.

# VERSATILITA’: le caratteristiche indicate rendono il decking in teak un materiale particolarmente adatto alla realizzazione di aree esterne presso hotel, stabilimento balneari, locali pubblici e abitazioni private, bordi piscina, fioriere, steccati, parapetti, passarelle, vialetti e strutture da esterno.

# NATURALEZZA: il legno è un materiale nobile, naturale e rinnovabile. E il teak non fa eccezione. Ogni pianta è unica e questa unicità viene trasferita al nostro decking in termini di venature e sfumature di colore che non sono assolutamente replicabili dai pavimenti sintetici. Inoltre il teak, come tutti i legni, tenderà a scaldarsi durante le calde giornate estive…ma non correremo mai il rischio di scottarci i piedi!

# MANUTENZIONE… O NO?: è risaputo che il legno, esposto alle intemperie e senza manutenzione, tende ad ossidarsi. Questo processo generalmente tende ad ingrigire la superficie. Basta un trattamento a base di oli specifici per ravvivare il nostro legno e ridargli l’aspetto originale. Nel caso del teak e di altre essenze tropicali, l’ossidazione porta generalmente ad un’omogeneizzazione delle tinte. Ma non è detto che questo sia un aspetto negativo in quanto, a volte, è proprio questo l’effetto cercato dal cliente!

PavimentiPerEsternoDeckingTEAK

Ricordiamo che il decking in TEAK è disponibile da Italignum in pronta consegna.

Per conoscere le misure disponibili, clicca QUI!

PavimentiPerEsternoDeckingTEAK

    © 2022 Italignum srl. Tutti i diritti riservati. | Siti Web Padova